mercoledì 13 novembre 2013

Eliminare graffi superficiali sulle lenti degli occhiali

Le lenti degli occhiali si graffiano per incuria o a causa di un'errata pulizia, micrograffi più o meno visibili inficiano le proprietà di nitidezza dei materiali utilizzati per costruire le lenti; riparare i graffi sulle lenti non è sempre possibile.
Prima di capire se i graffi sulle lenti si possono eliminare si deve sapere che tipo di lenti si possiedono ed il trattamento a cui sono state sottoposte.

Le lenti per occhiale si differenziano in due macrocategorie: le lenti organiche, o infrangibili, e le lenti minerali. Sia le lenti infrangibili che le lenti minerali possono graffiarsi.

Le lenti possono subire trattamenti atti a migliorare la qualità visiva, alcuni di essi sono indispensabili e possono creare sulla superficie dei distacchi che assomigliano a graffi. Se le lenti possiedono l'antiriflesso allora prima di pensare ad eliminare i graffi sarà necessario eliminare l'antiriflesso.

Se l'antiriflesso si può riscontrare su entrambi i tipi di lenti l'antigraffio invece è esclusiva delle lenti infrangibili, ma non di tutti gli indici. Difatti il distacco dell'antigraffio è la maggior causa di preoccupazione di chi indossa occhiali.

Presupponendo di scartare l'ipotesi di graffi su lenti con trattamenti di vario genere ci occuperemo di trattare i graffi su lenti “bianche”, con questo termine desueto si indicano lenti senza trattamenti.

Come detto prima anche le lenti in vetro (titanio o lantanio) si possono graffiare, quelle infrangibili si graffiano più facilmente ma si rompono meno facilmente delle precedenti.

Una volta che sulla superficie della lente si notano graffi di usura (dovuti essenzialmente ad una non corretta pulizia) si cerca di correre ai ripari andando dall'ottico a chiedere se è possibile eliminarli. I graffi sulle lenti si possono eliminare se sono di lieve entità ma l'ottico non può eseguire tale operazione.

Per eliminare graffi superficiali sulle lenti (non su policarbonato e simili) è necessario che vengano spedite in fabbrica dove vengono prodotte, il metodo per eliminare i graffi è un mix tra prodotti di laboratorio e sapienza nel maneggiare i materiali ottici.

Le lenti prima di terminare il processo costruttivo vengono lucidate (parte interna o concava) con liquidi di colore biancastro che lavorano in sinergia con macchine che eseguono movimenti circolari in presenza di panni.

La lente fissata su un braccio fisso riceve la fase di lucidatura sfruttando la pressione e l'abrasione di un braccio mobile che in presenza di un panno e di un liquido effettua la lucidatura, il liquido in questione è il mezzo con cui eliminare i graffi.

I liquidi usati per le lenti sono diversi per materiali, vetro e polimero vengono lucidati con liquidi differenti. Il liquido utilizzato per lucidare lenti oftalmiche infrangibili viene anche chiamato Polipla ed costituito da alumina (materiale ceramico avanzato e molto duro) disperso in soluzione con pH compreso tra 3 e 4.


Il liquido per lucidare le lenti in vetro è a base di ossido di cerio, per entrambi è necessario che durante la fase di lucidatura il liquido lavori a temperature di circa 10° e ciò si effettua con un gruppo criostatico.


Bene, compreso il metodo di lucidatura delle lenti è possibile comprendere se e come eliminare i graffi superficiali. Per eliminarli non si può far ripetere alla lente il ciclo di produzione perché la lente è ormai sagomata, si può però provare ad eliminare i graffi prendendo nella vasca dove circola il liquido una piccola quantità ed impiegarla in sinergia con il polishing pad.

Polishing pad
Con un po' di olio di gomito (applicando una pressione commisurata allo spessore della lente) ed applicando un'azione circolare si eliminano i graffi superficiali. In commercio esistono dei kit per riparare le lenti graffiate, la loro efficacia è tanto più elevata quanto meno i graffi sono profondi ma non possono essere paragonati al metodo artigianale.

Da sottolineare che per eseguire il lavoro di riparazione dei graffi sulle lenti è necessario rimuoverle dalla montatura.

3 commenti:

  1. Posso assicurarvi che ogni altro rimedio fai da te può causare danni sulle lenti, lo dico perché era il mio lavoro. Se avete bisogno di consigli lasciate pure un commento.

    RispondiElimina
  2. Mia figlia di 6 anni ha buttato l'occhiale per terra. Ha un piccolo graffio in centro alla lente che le da' fastidio. Posso usare del dentifricio o acqua e bicarbonato per toglierlo o faccio peggio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bicarbonato è abrasivo, potrebbe compromettere il potere della lente e la lente stessa. Con il dentifricio non ottiene risultati, dove lo ha letto? Tra l'altro non specifica l'indice della lente, ed il trattamento.

      Elimina