domenica 5 ottobre 2014

Solowheel, monoruota elettrico

Quando si pensa ai piccoli veicoli elettrici per lo spostamento urbano viene subito in mente la bicicletta elettrica o il segway, ci sono però altri mezzi molto interessanti nel prezzo e nelle dimensioni.

I veicoli elettrici per il trasporto di una sola persona possono essere davvero essenziali, spesso si cercano espressamente pesi e dimensioni ridotte per poterli trasportare in ascensore o in autobus e metropolitana.

Di dimensioni davvero contenute sono i monoruota elettrici, in commercio ce ne sono diversi e quello di cui tratteremo in questo post è il Solowheel dell'americana Inventist. Il Solowheel è un monociclo elettrico, e per essere guidato non servono le mani.

Grazie a dei giroscopi questo monociclo elettrico permette di essere guidato anche da chi non ha molto senso dell'equilibrio, gli spostamenti laterali vengono impartiti con i piedi. Certo che pensare di spostarsi a destra e sinistra con un monociclo senza avere l'idea di come salirci è un bel problema, in effetti salire sul Solowheel è più semplice di quanto si pensi.

I sensori giroscopici aiutano a salire sul monoruota poi però un po' d'equilibrio ci vuole, se si è andati sui pattini o sullo skateboard da piccoli aiuta non poco. Per accelerare o decelerare si usa spostarsi in avanti o in dietro, il principio è simile al segway solo che qui siamo su un mezzo hands free.

Il Solowheel si apprezza nei centri urbani ed è un valido ausilio per chi si sposta lasciando l'auto distante dal posto di lavoro, magari per lasciarla in un luogo sicuro e non a pagamento. Le dimensione del Solowheel sono adatte per essere riposto nel bagagliaio e per essere trasportato sui mezzi pubblici, rispetto ad altri concorrenti con più ruote si apprezza ancora di più perché non fa perdere tempo nel richiuderlo e nell'aprirlo.

Il peso è di 11 Kg ma non può trasportare chi pesa più di 113 Kg. La velocità massima dipende dal peso di chi lo conduce ed è di circa 10 Km, non sono molti ma in città sono più che sufficienti. La velocità massima è di 16 Km/h. Il motore ha una potenza di 1500 Watt, molti se si pensano ai 250 Watt di una bicicletta elettrica a pedalata assistita.

Veniamo alla normativa in Italia. Il Solowheel è un acceleratore di andatura, in pratica è assimilabile al Segway. Per questi veicoli la circolazione su strada è vietata, perché sprovvisti di targa e di una normativa specifica.

Il Solowheel può circolare sui marciapiedi quindi non è necessario immatricolare il veicolo ed è esente da qualunque balzello...ancora. Ma ora veniamo al prezzo, il Solowheel costa 1940 euro, l'iva è compresa e la spedizione è gratuita in tutta Italia (se lo si acquista da Solowheel Italia).

2 commenti:

  1. Questo mezzo di trasporto rappresenta il futuro!!!

    RispondiElimina
  2. There is a personal transportation war coming! Solo Wheel vs Hovertrax Which one will prevail in the future?

    RispondiElimina